Roero Arneis D.O.C.G

Vino bianco che nasce dalle uve di un vitigno antico spesso ricordato con il nome latino “Renexium” nelle zone viticole del Piemonte. Alcuni documenti lo legherebbero già dal 1400 al Roero, oggi terra privilegiata per la sua produzione. Fino all’800 era considerato uno dei vitigni più validi e radicati nella mentalità produttiva, tanto che il suo vino era citato espressamente negli inventari contabili come “Bianco Arnesi”.
Dettagli

Denominazione: Roero Arneis D.O.C.G.
Varietà: 100% Arneis
Vendemmia: settembre
Vinificazione: in bianco in vasche d’acciaio inox a temperatura controllata
Grado: 13,5%
Colore: brillante, paglierino scarico con riflessi citrini
Profumo: intenso, penetrante, ricorda i fiori dei cespugli di biancospino
Sapore: intenso, buona acidità e struttura, armonica con retrogusto ammandorlato
Abbinamenti: antipasti e piatti di pesce, formaggi freschi di capra
Temperatura di servizio: 12° C