Nebbiolo d’Alba D.O.P.

Si trovano notizie scritte relative al Nebbiolo già nel 1200 e venne citato anche da Plinio il Vecchio nella sua “Naturalis Historia”, dove vengono celebrati i fasti di questa uva piemontese. Per risalire all’origine di questo vitigno si deve ricercare nella storia più antica con il nome di “spinea” o “spionia”. Spanna è il nome della varietà di Nebbiolo che cresce nell’Alto Piemonte. L’origine del nome è riconducibile alla parola nebbia, fenomeno meteorologico molto frequente in Piemonte in autunno e in concomitanza con la vendemmia.
Dettagli

Denominazione: Nebbiolo d’Alba D.O.P.
Varietà: 100% Nebbiolo
Vendemmia: ottobre
Vinificazione: vinificazione in rosso in fermentini di acciaio inox a temperatura controllata
Grado: 14%
Colore: granato, con riflessi vermgli brillanti
Profumo: delicato, intenso, elegante con note floreali di violetta
Sapore: asciutto, sapido, caldo, equilibrato mediamente lungo
Abbinamenti: primi piatti (tajarin) e ravioli
Temperatura di servizio: 17/18° C