Barolo D.O.C.G.

Cenni storico-culturali e curiosità

La nascita del Barolo si può datare verso gli inizi dell’800. La storia di questo vino inizia con il matrimonio di Carlo Tancredi Falletti di Barolo con Juliette Colbert (personaggi di spicco del Risorgimento piemontese). Il successo del cosiddetto “re dei vini e vino dei re” è decretato proprio da Juliette, che lo promosse alla corte dei Savoia e nelle varie corti europee. Essendo personalità in vista e molto apprezzate, il vino Barolo ne trasse un sensibile vantaggio d’immagine. Sembra che Jiuliette abbia chiesto all’amico Cavour la consulenza dell’enologo francese Oudar, il quale portò la sua esperienza in Piemonte e in particolare nelle Langhe.

La prima dicitura “Barolo” la si può trovare solo nel 1730 a Londra in scambi di merce tra i Savoia e l’ambasciatore inglese.

Tecniche di produzione

La vendemmia avviene da fine settembre a fine ottobre, rigorosamente a mano. Le uve raccolte subiscono una pigiatura soffice. Avviene poi la fermentazione lunga sotto le bucce (tra i 22 e i 25 giorni) con ripetuti rimontaggi. 

Il prodotto viene trasferito in serbatoi di acciaio inox dove avviene la fermentazione malolattica. Segue l’affinamento in grandi botti di rovere. Il vino viene infine imbottigliato dopo tre anni di affinamento.

E’ un vino di grande struttura, conseguenza del terreno in cui è coltivato (terreni di medio impasto con una buona percentuale di calcare).

Caratteristiche organolettiche

Colore: rosso granato con riflessi aranciati

Profumo: intenso, persistente, complesso con note floreali di rosa e viola e sentori di ciliegia

Gusto: sapido, pieno, robusto, intenso, tannico e di grande personalità

Abbinamenti consigliati

Consigliato con carni rosse brasate e arrostite, con formaggi a pasta dura o stagionati.

Servire preferibilmente a
20°
Scheda tecnica prodotto
Regione Piemonte
Tipologia Vino Rosso
Uvaggio 100% Nebbiolo
Produzione
Vendemmia Ottobre
Vinificazione Tradizionale in acciaio
Affinamento In grandi botti di Rovere
Dati Tecnici
Alcol 14,5 %
Zuccheri 1,2
Acidità tot. 5,99
Anidride solf. tot. 85
Confezionamento
Confezionamento Bordolese Europea 750 ML
EAN bottiglia 8027979900515
EAN cartone 8027979800518
Pallet EPAL-EUR 80x120
Bottiglie per cartone 6
Strati per pallet 10
Cartoni per pallet 120
Cartoni per strato 10
H pallet 180 cm
Altezza cartoni 17 cm
Lunghezza cartoni 31 cm
Larghezza cartoni 25 cm
Peso cartoni 7.2 Kg
Peso pallet 745 Kg

Scopri Tutti i Nostri Vini